Corsi extradidattici

All’interno della nostra proposta, la scuola organizza dei corsi (di mattina o pomeriggio) grazie alla collaborazione con alcune importanti Associazioni Culturali.

In particolare:

– Corso di Musicainfasce 0-3 (solo nell’asilo nido): attraverso la collaborazione con l’Aigam (Associazione Italiana Gordon per l’apprendimento musicale). Si tratta di un corso in 30 lezioni, una volta alla settimana, di propedeutica musicale per i bambini basato sulla Music Learning Theory di E. E. di Gordon. Il corso ha lo scopo di aiutare il bambino a sviluppare la sua attitudine musicale e musicalità tramite un percorso di acculturazione, imitazione, assimilazione musicale. Il potenziale musicale così rafforzato e confermato lo sosterrà durante la vita adulta sia che diventi musicista amatoriale o professionista, sia che da appassionato di musica diventi fruitore consapevole di musica d’arte. Durante il corso i bambini svilupperanno la voce cantata, l’intonazione, il senso ritmico ed armonico e la sensibilità al fraseggio musicale, la coordinazione motoria in relazione alla sintassi musicale, e, infine, un’arricchita disponibilità all’ascolto, attraverso lo sviluppo della capacità discriminatoria degli stimoli musicali. In ogni incontro i bambini verranno guidati informalmente all’apprendimento del linguaggio musicale. L’insegnante responsabile del corso instaurerà con i bambini una relazione educativa attraverso:

-VOCE: dialogo musicale e un vasto repertorio di brani tonali e ritmici senza parole, brevi,vari e complessi;

-CORPO: movimento spontaneo ed euristico, sguardo e attività musicali;

-ASCOLTO: modalità di ascolto attivo, reciproco e partecipato;

-SILENZIO: rielaborazioneed assimilazione interna di quanto ascoltato;

logo_aigam-web-525x315

-Corso Natura&Animali (attivo sia al nido che nella scuola dell’infanzia): attraverso la collaborazione con l’associazione Arca dei Camaleonti. Un incontro una volta al mese di mattina in cui le operatrici dell’associazione portano a scuola un animale ed anche elementi della natura che corrispondono alla stagione in cui stiamo vivendo o al suo habitat naturale. Trattasi delle AAE (attività educative con l’ausilio di animali) quando l’animale stimola le attività con finalità educative, in particolare il rispetto verso la natura e il mondo animale in tutte le sue componenti, come veicolo di rispetto verso l’ALTRO. Le AAE, secondo le più recenti ricerche in ambito psico-pedagogico, hanno dimostrato di migliorare sensibilmente l’attenzione e l’apprendimento, il rendimento scolastico, la curiosità ed i rapporti sociali e a ridurre fenomeni di bullismo, devianza e abbandono scolastico.

Arca camaleonti

-Corso di Pedagogia teatrale (attivo solo nella scuola dell’infanzia): attraverso la collaborazione con l’Associazione La Bottega Fantastica. Corso attivo da ottobre a maggio, una volta a settimana, di mattina. La metodologia utilizzata si avvale del gioco come mezzo di conoscenza e di esperienza. La pedagogia teatrale intende avvicinare i bambini al teatro, all’improvvisazione e all’espressività attraverso il corpo, le emozioni e la voce. Un teatro attivo e partecipato, narrato, raccontato e drammatizzato partendo dalla spontaneità dei più piccoli e che si avvale dell’utilizzo della musica e di esperienze che vanno al di là e completano l’esperienza teatrale. La proposta laboratoriale agisce sui tre livelli espressivi: corporeo, narrativo ed emotivo, sollecitandoli contemporaneamente, nella considerazione che ognuno di essi agisce ed interagisce simbioticamente con l’altro.

-Corso pomeridiano di GiocoDanza & Movimento creativo (attivo solo nella scuola dell’infanzia): attraverso la collaborazione con l’Associazione La Bottega Fantastica. Corso attivo da ottobre a maggio, una volta a settimana, di pomeriggio. La metodologia utilizzata si avvale dell’utilizzo dell’espressione corporea, dell’arte coreutica come mezzo di espressione e approccio alle emozioni. Il movimento e la danza sono visti come mezzi di comunicazione. Gli obiettivi del corso sono: rafforzare lo schema corporeo posseduto dal bambino; rafforzare le competenze visuo-spaziali, motorie e di coordinamento; sostenere l’espressione emotiva e l’autostima; sollecitare la cooperazione rafforzando il concetto dell’Io (e dello spazio interno ed esterno) ed il rispetto dei propri compagni;

Foto_bottegafantastica_d0

-Corso di Musica in Movimento 3 – 6 (attivo solo nella scuola dell’Infanzia): grazie alla collaborazione con l’Associazione culturale e scuola di musica Musicanova. Il corso è strutturato in 25 lezioni da ottobre a maggio, di mattina, una volta alla settimana. Trattasi di un corso di propedeutica musicale basato su metodologie innovative e riconosciute a livello internazionale quali Orff, Dalcroze, Kodaly, Gordon. Nel corso viene curato l’aspetto vocale con giochi di sonorizzazione ed utilizzo informale della voce, corretta emissione e respirazione. I brani proposti sono adattati alla vocalità del bambino sia per estensione vocale che per registro e difficoltà. Vengono sviluppate le capacità di ascolto e coordinazione motoria tramite giochi ritmici e di movimento. Il corpo nel suo insieme viene utilizzato come uno strumento associando all’ascolto  e alla voce anche elementi di body percussion. Divertenti giochi di movimento e danze popolari permetteranno al gruppo classe di sperimentare e interiorizzare i parametri musicali di base. L’utilizzo dello strumentario Orff consente di realizzare giochi sonori, sonorizzazioni libere e strutturate, accompagnamenti di canti, conte e filastrocche, fiabe, racconti “suoniamoci su” con brani musicali scelti dal repertorio classico e popolare.

musicanova